Blog

Mediawork at work

Mediawork “debutta” al Giro d’Italia con Moretti Design

Mediawork pedala veloce al Giro d’Italia 2016. L’evento ciclistico tra i più importanti al mondo si è appena concluso e noi non potevamo mancare. La nostra agenzia è stata impegnata nella cura della comunicazione di Moretti Design, azienda che ha deciso per la prima volta di affiancare il proprio nome alla manifestazione. Nel corso delle 21 frazioni, i grandi campioni del mondo del pedale hanno sfrecciato in più di un’occasione sotto gli eleganti archi Moretti, e per accompagnare la presenza al Giro, sono state declinate sul tema anche alcune delle uscite stampa sulla Gazzetta dello Sport.

ANSA/CLAUDIO PERI

Abbiamo affrontato con sfrontatezza la nuova sfida, la stessa di un neoprofessionsista che si affaccia per la prima volta su un palcoscenico così importante, riuscendo, magari, a trovare la gloria. Il ciclismo è affascinante perché nulla è scontanto e anche la 99ª edizione del Giro d’Italia lo ha dimostrato. Alla fine ha vinto chi, con coraggio e sacrificio, ha saputo rischiare più di altri, riuscendo a coronare il sogno di conquistare la tanto desiderata maglia rosa. Noi, con la volontà di emergere che ci ha sempre contraddistinto, abbiamo fatto il massimo per dar risalto ai colori dell’azienda che ha deciso di investire nel ciclismo.

La realizzazione dello spot, in onda durante il Giro d’Italia 2016 Closing Party, è stata l’occasione per far conoscere a tutto il mondo l’inconfondibile stile di Moretti Design, impresa in ascesa nel settore del riscaldamento. Un concept video che, seguendo le ultime tendenze, punta ad uno stile minimal e sulla potenza dei dettagli, quasi fosse un’autovettura. Non resta che ammirarlo.

Add a Comment