Blog

social-media-strategy
Pillole di formazione

Social Media Strategy – Come pianificare al meglio la tua presenza sui canali social

Ormai è risaputo e anche abbastanza scontato. Ogni azienda dovrebbe avere una presenza sui social media. Quello che è meno chiaro è che non è sufficiente aprire una pagina Facebook, Instagram, Twitter, ecc. per ottenere risultati tangibili sul proprio fatturato. Per raggiungere degli obiettivi come aumento delle vendite e crescita del brand/azienda, è necessario avere una chiara strategia sui social media. È quindi fondamentale che a monte del piano comunicativo venga elaborata una social media strategy.

Definisci gli obiettivi da raggiungere

Il primo passo da compiere consiste nella definizione degli obiettivi che si vogliono raggiungere. Questo è uno step fondamentale, una bussola che orienterà la nostra comunicazione. Senza degli obiettivi chiari si corre il grosso rischio di fare sforzi inutili che non porteranno grossi ritorni per la tua azienda. Infatti considera che ogni obiettivo comporta delle azioni diverse da mettere in atto.

In base al tipo di obiettivi da perseguire si potrà stilare una pianificazione aziendale ad hoc. Ovviamente è fondamentale scegliere delle mete perseguibili, specifiche, realistiche e misurabili. Gli obiettivi della tua social media strategy devono essere allineati con gli obiettivi generali di marketing del tuo business.

obiettivi di marketing

Analizza la tua presenza sui social

Subito dopo dovrai individuare i social media più vantaggiosi da utilizzare, come usarli e quando. Non serve avere un profilo su ogni canale social. In base al settore di appartenenza del tuo business potrai scegliere un social media piuttosto che un altro.

Innanzitutto parti da un’analisi e ricerca della tua attuale presenza sui social. Potrebbero esistere già delle pagine create da fan, dipendenti o detrattori. In quest’ultimo caso puoi reclamarne la proprietà o segnalarle in modo che vengano chiuse.

L’analisi della rete non termina di certo qui. Un’altra importante prassi da non tralasciare è quella di spiare i competitor. Scopri dove comunicano, come e con quale frequenza. Spulcia tra i loro fan per capire quale potrebbe essere il pubblico a cui dovrai indirizzare anche la tua comunicazione social.

Pianifica i contenuti

Se hai fatto un buon lavoro nei due step precedenti, ora sei in grado di sviluppare una content strategy completa e accurata per la tua campagna di social media marketing. Questa strategia è composta da tanti piccoli tasselli. Innanzitutto devi scegliere il tipo di contenuto da pubblicare e promuovere sui diversi canali social che hai scelto in precedenza. Poi sarà importante stabilire la frequenza di pubblicazione, il pubblico target e le campagne sponsorizzate.

Per fare tutto questo al meglio senza perdere nessun pezzo del puzzle, ti tornerà sicuramente utile un calendario o piano editoriale. Il calendario editoriale ti servirà a programmare tutte le pubblicazioni sui vari canali che intendi usare nella tua campagna.

pianificazione e controllo strategie di marketing

 

Tieni d’occhio la tua rete

La pubblicazione non è di certo l’ultimo passo da compiere. Una buona social media strategy non può farsi mancare la fase di monitoraggio. Il controllo e l’analisi della tua campagna è fondamentale per monitorare l’andamento. Ormai quasi tutti i canali social sono provvisti di un’apposita sezione dedicata alle statistiche o approfondimenti (insights). Da qui potrai conoscere preziose informazioni sui dati relativi ai tuoi canali social, sul tuo pubblico target e sulle sue abitudini. Ma di certo non basta solo questo. Esistono dei tool specifici per il monitoraggio della web reputation, ne abbiamo parlato in maniera più approfondita in un altro articolo del nostro blog.

La cosa importante da tenere a mente durante l’analisi dei dati è quella di confrontare i dati con gli obiettivi prefissati, per intuire al volo se stai remando nella giusta direzione.

Ottimizza e aggiorna la tua strategia

Dopo aver analizzato i dati della campagna in corso, sarai in grado di capire quali sono le modalità comunicative che funzionano di più e quali sono le cose da rivedere. In base all’analisi puoi aggiornare la tua strategia di contenuti e continuare a svilupparla con nuovi obiettivi da raggiungere.

Avrai capito da solo l’importanza di una buona social media strategy . Certo non è cosa da tutti la programmazione di una strategia di questo tipo. Esistono delle figure professionali specializzate per queste attività. Questo argomento sarà trattato nel quarto modulo di Social Media Marketing del corso in Social Media Management e Digital Marketing in partenza a Ottobre 2017, indirizzato a coloro che vogliono approfondire i temi legati al mondo della Digital Communication.

Add a Comment